Percorsi in Mountain Bike nel Passo Due Santi

Girare per le alpiLa zone del Passo tra i due Santi è un crocevia ricco di sentieri e percorsi che conducono alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche della zona.

Percorsi per Mountain Bike

Innanzitutto, il Passo è il punto d’arrivo della nota Grande Escursione Appenninica (GAE), percorso di circa 430 km stabilito nel 1984 e segnalato dal CAI: dal confine tra Umbria e Marche, per la precisione da Bocca Trabaria, attraversa i crinali dell’intero Appennino Tosco-Emiliano. Il Passo si trova lungo la tappa che inizia nella Valle del Verde, a Cervara.

Downhill

Sul Passo, poi, è presente il percorso di Downhill, che si può percorrere in mountain bike. La partenza è presso Albareto (in provincia di Parma, nella Val Taro) e si raggiunge il Passo dopo aver percorso un’ampia strada. Al ritorno si suggerisce di variare il percorso, ossia di percorrere una vecchia strada che conduce al punto di partenza, per un totale di circa 27 km, di cui 15 in salita. Risulterà piacevole da attraversare e la natura in cui si è immersi è davvero bella: dopo aver oltrepassato un castagneto e un faggeto, si raggiunge un tratto di strada dotato di cartelli ed in perfetto stato. E’ evidente che vengono fatti lavori di manutenzione e, inoltre, è possibile divertirsi grazie alle rapide salite che poi permettono quei salti che i bikers amano tanto.
Un altro percorso collega il Passo dei due Santi al Passo del Bretello, passando per il Monte Cucco oppure dal Passo si può arrivare al Monte Gottero.

Immagine: Andreas Haertle – FotoliaSimilar Posts: